GUIDA GRAMMATICA ITALIANA


TEST DI GRAMMATICA : IL PERIODO IPOTETICO

Si distinguono tre tipi di periodo ipotetico, a seconda che l'ipotesi sia considerata reale, possibile, irreale.

1) Periodo ipotetico della realtà: la condizione è ritenuta realmente sussistente. Il verbo si pone al presente o al futuro indicativo, sia nella protasi (?) che nell'apodosi (?), e i tempi delle due proposizioni corrispondono: Se andrai in campagna (ipotesi reale) ti divertirai.

2) Periodo ipotetico della possibilità: la condizione è ritenuta soltanto possibile. Il verbo si pone al congiuntivo imperfetto nella protasi (?) e al condizionale presente nell'apodosi (?): Se vincesse la nostra squadra, saremmo contenti.

3) Periodo ipotetico della irrealtà: la condizione non è ritenuta né vera né possibile. Se l'irrealtà si riferisce al momento in cui si parla o si scrive, il verbo si pone al congiuntivo imperfetto nella protasi (?) e al condizionale presente nell'apodosi (?): Se abitassi in America, mi troverei a disagio.
Invece, se l'irrealtà si riferisce al passato, il verbo si pone al congiuntivo trapassato nella protasi (?) e al condizionale presente o passato (nel caso in cui la conseguenza sia ancora valida al presente oppure no) nell'apodosi (?): Se Annibale non avesse indugiato a Capua, forse Roma sarebbe stata distrutta.

Dopo aver risposto a tutti i test, fare click sul pulsante "Mostra il punteggio", situato in fondo alla pagina. In caso di errore o di ripensamento, è possibile azzerare le risposte cliccando sul tasto "Azzera le risposte".