GUIDA GRAMMATICA ITALIANA


TEST DI GRAMMATICA, LA CORRELAZIONE DEI TEMPI E DEI MODI:
subordinate col verbo all'indicativo

Cambiando il tempo della proposizione reggente (cioè mutando so in sapevo, dubito in dubitavo), cambia anche quello della proposizione subordinata o dipendente (vieni diventa venivi, venga diventa venissi).
Questi mutamenti avvengono secondo le norme della correlazione dei tempi e dei modi.

Se il verbo della proposizione reggente esprime certezza, realtà, il verbo della proposizione subordinata va al modo indicativo.

Invece, se il verbo della proposizione reggente esprime dubbio, opinione, possibilità, il verbo della proposizione subordinata va al congiuntivo o al condizionale.

Dopo aver risposto a tutti i test, fare click sul pulsante "Mostra il punteggio", situato in fondo alla pagina. In caso di errore o di ripensamento, è possibile azzerare le risposte cliccando sul tasto "Azzera le risposte".