GUIDA GRAMMATICA ITALIANA


TEST DI GRAMMATICA : LA PROPOSIZIONE E I SUOI ELEMENTI

Gli elementi indispensabili di ogni proposizione sono due:

a) il soggetto, cioè la persona, la cosa o l'animale di cui si parla. Nella proposizione il cane abbaia, il soggetto è il cane.

b) il predicato, cioè quello che si dice del soggetto. Nella proposizione il cane abbaia, il predicato è abbaia.

Il soggetto può essere UNICO quando è uno soltanto (Luigi studia), oppure MULTIPLO quando ce ne sono due o più di due (Luigi e Carlo studiano).
Inoltre, il soggetto può essere ESPRESSO, come negli esempi riportati sopra; oppure può essere SOTTINTESO: Vengo. In quest'ultimo caso, il soggetto sottinteso è io.

Il predicato può essere di due specie:
a) Predicato verbale, quando è formato da un verbo: il cane abbaia, l'albero germoglia. I predicati di queste due proposizioni sono i verbi abbaia e germoglia.

b) Predicato nominale, formato dal verbo essere e da un nome o da un aggettivo: il cane è vecchio, la rosa è un fiore. Nel primo esempio il predicato è formato dal verbo essere e da un aggettivo (vecchio); nel secondo caso è formato dal verbo essere e da un nome (un fiore).

Come il soggetto, anche il predicato può essere UNICO (Luigi è savio) o MULTIPLO (Luigi è savio e operoso), ESPRESSO o SOTTINTESO (Chi è il primo della classe? Paolo). Nell'ultima frase, quel semplice nome «Paolo» equivale a tutta una proposizione, essendo sottinteso il predicato «è il primo della classe».

Oltre al soggetto ed al predicato, in una proposizione possono essere presenti l'attributo, l'apposizione, i complementi.

Dopo aver risposto a tutti i test, fare click sul pulsante "Mostra il punteggio", situato in fondo alla pagina. In caso di errore o di ripensamento, è possibile azzerare le risposte cliccando sul tasto "Azzera le risposte".